PIU’ SPORT meno stress

Siete stressati e avete bisogno di scaricare la tensione che ogni giorno accumulate a lavoro e in famiglia? La soluzione è fare tanta attività fisica. Non importa quale, importa solo che ci mettiate tanto impegno e costanza. Basta correre o camminare 30 minuti al giorno per fare del bene al corpo e soprattutto alla mente. E una volta iniziato, non riuscirete più a fare a meno della vostra pausa di benessere.Diversi studi hanno documentato che l'esercizio fisico combatte ansia e depressione, spesso associate allo stress cronico. L’attività fisica non può sostituirsi certamente alla terapia medica nei casi più gravi, tuttavia può rappresentare un valido aiuto e, anche nelle situazioni in cui non si deve ricorrere ai farmaci, l'esercizio migliora i risultati che si possono ottenere con la psicoterapia.Soprattutto per chi conduce una vita molto sedentaria, iniziare a svolgere con costanza un'attività fisica non è facile, ma alla fine, superata la pigrizia iniziale, si noteranno solo i benefici.Il corpo è il mezzo con cui la mente esprime un disagio e attraverso il corpo si può tentare di superarlo.Il movimento agisce su molti fronti. Contribuisce a ridurre le tensioni muscolari e favorisce il riposo notturno, migliora l'ossigenazione alle cellule cerebrali, determina il rilascio di endorfine, sostanze ormonali che favoriscono calma e benessere psico- fisico e fanno utilizzare all'organismo gli ormoni come il cortisolo che si sono accumulati in conseguenza dello stress.Quando arrivano i primi risultati aumentano la soddisfazione e l'autostima e migliora il modo in cui ci si percepisce. Se l’attività fisica è svolta in compagnia è ancora meglio perché facilita le relazioni e regala buonumore. Ma anche se si sceglie un’attività individuale, quel che conta è che sia piacevole per chi deve praticare. Per combattere lo stress l'attività fisica non deve essere esasperata da un eccessivo agonismo, ma anzi deve divertire e rilassare.Meglio praticarla all'aperto, in compagnia, possibilmente in un ambiente rilassante. Specialmente per i soggetti più anziani sono particolarmente utili anche quelle attività che richiedono poco impegno fisico, ma che piuttosto favoriscono il rilassamento, come lo yoga, il tai chi e il pilates, purché praticate in gruppo, sempre per favorire la socializzazione.Oltre che una cura, infine, l'attività è anche un sistema di prevenzione dell'ansia. In una sperimentazione condotta su una quarantina di volontari dall'Università del Maryland è stato dimostrato che lo sforzo fisico rende le persone meno suscettibili alle conseguenze di forti stimoli emotivi. In pratica, chi intraprende con costanza un programma di attività fisica acquisisce nel tempo un miglior controllo delle proprie emozioni e delle reazioni fisiologiche derivanti dallo stress, come tachicardia, tensione muscolare, sudorazione e incremento della pressione arteriosa.

FONTE: http://www.msn.com/…/pi%C3%B9-sport-per-combatte…/ar-BBtKVtq

Nessun commento ancora

Lascia un commento